Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

PNRR

Pnrr, Decreto Mims istanza compensazione prezzi materiali

22 Luglio 2022

Webinar informativo 27 luglio

Il decreto direttoriale n. 6960 del 17 giugno 2022 del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, disciplina le “Modalità di utilizzo del Fondo di cui all’articolo 26 comma 4 lettera a) del decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50, con riferimento agli stati di avanzamento concernenti le lavorazioni eseguite e contabilizzate dal direttore dei lavori ovvero annotate, sotto la responsabilità dello stesso, nel libretto delle misure dal 1° gennaio 2022 e fino al 31 luglio 2022 e dal 1 agosto 2022 e fino al 31 Dicembre 2022”. Il provvedimento regola le istanze di accesso al fondo per la prosecuzione delle opere pubbliche, di cui all’articolo 7 del dl 76/2021, dedicato alla compensazione per l’aumento dei prezzi dei materiali per opere PNRR, rispetto ai prezzari aggiornati con la procedura di cui all’articolo 26 del dl 50/2022. Le Stazioni Appaltanti,  entro il 31 agosto 2022 dovranno presentare, per via telematica, utilizzando il link https://adeguamentoprezzipnrrart26a.mit.gov.it, le istanze di accesso al Fondo, per opere PNRR, relativamente ai maggiori importi derivanti dagli stati di avanzamento – concernenti le lavorazioni eseguite e contabilizzate dal direttore dei lavori ovvero annotate sotto la responsabilità dello stesso nel libretto delle misure utilizzando i prezzari aggiornati – dal 1° gennaio 2022 e fino al 31 luglio 2022.

Come indicato nel decreto, l’istanza dovrà essere corredata da:

– i dati del contratto d’appalto (CUP e CIG)

– copia dello stato di avanzamento dei lavori corredata da attestazione da parte del direttore dei lavori, vistata dal responsabile unico del procedimento

– l’entita’ delle lavorazioni effettuate nel periodo di cui al comma 1 dell’art. 26 del DL n. 50/2022

– l’entita’ delle risorse finanziarie disponibili ai sensi del medesimo comma 1 e utilizzate ai fini del pagamento dello stato di avanzamento dei lavori in relazione al quale e’ formulata l’istanza di accesso al fondo

– l’entita’ del contributo richiesto, – gli estremi per l’effettuazione del versamento del contributo riconosciuto a valere sulle risorse del Fondo.

A fini informativi, rispetto alla succitata procedura, il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha inoltre previsto un webinar on-line, il prossimo 27 luglio 2022 alle ore 15.00.

 Per la partecipazione al webinar è necessario inviare il nominativo e il recapito mail del partecipante alla casella mail: vincenzo.ortega@mit.gov.it - Con specifica mail verrà comunicato il link per accedere al webinar teams. 

ANCI Lombardia © 2022  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961