Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

#MissioneItalia2022

Franco: "Il rafforzamento della collaborazione fra Amministrazioni è cruciale per attuare il PNRR"

22 Giugno 2022

Aperto a Roma l'evento “Missione Italia“ organizzato per fare il punto sui provvedimenti del Pnrr nei Comuni e nelle città

TEMI: ANCIPNRR

“Eventi come questo sono molto importanti per dare impulso all’attuazione del Piano, che è articolata e complessa e coinvolge tutti i livelli di governo – ha proseguito Franco – Come sappiamo tutti, il PNRR presenta aspetti innovativi rispetto ai tradizionali Programmi europei. Il Piano viene valutato sulla base della performance, non della semplice capacità di erogazione delle risorse. Credo siamo tutti consapevoli degli ostacoli da superare, per tutte le amministrazioni, centrali e locali, ma anche dei benefici che la realizzazione del Piano avrà per i cittadini. Gli Enti locali hanno un ruolo di primo piano nell’attuazione delle varie linee di intervento”. Così il Ministro dell’ Economia e delle Finanze, Daniele Franco all’evento “Missione Italia“ organizzato per fare il punto sui provvedimenti del Pnrr nei Comuni e nelle città.
“In particolare – ha spiegato il Ministro – nel complesso si contano 32 linee di investimento e 14 sub-investimenti, o linee di intervento subordinate ad altri investimenti, di diretto interesse per Comuni e Città Metropolitane, per un ammontare complessivo di risorse assorbite pari a 53 miliardi. Di questi, a oggi le Amministrazioni centrali titolari degli interventi hanno già provveduto a ripartire sul territorio 33,8 miliardi. Queste risorse sono destinate a investimenti in settori strategici, quali le infrastrutture (38%), la rigenerazione urbana (34%), l’istruzione (13%) e l’ambiente (5%)”.
“Gran parte degli interventi d’interesse dei Comuni e delle Città metropolitane è stata avviata. Molti bandi e avvisi pubblici per la selezione dei progetti sono stati emanati. Diverse sono le graduatorie in fase di finalizzazione. Per altri interventi si sta già procedendo all’individuazione delle imprese che realizzeranno i lavori. Per facilitare l’attuazione del Piano, a livello centrale e locale, sono state attivate numerose iniziative sia a livello di reclutamento di personale e di esperti, sia attraverso il coinvolgimento di società pubbliche specializzate. L’obiettivo è migliorare la capacità degli Enti e dotarli degli strumenti e delle competenze necessarie per le fasi di progettazione e attuazione dei progetti”.
Il Ministro ha illustrato gli ultimi provvedimenti messi in atto anche a favore degli enti locali come, ad esempio il lavoro svolto con Cassa Depositi e Prestiti (CDP) e Invitalia con cui sono state stipulate due convenzioni, aventi l’obiettivo di fornire assistenza tecnica e supporto operativo nell’attuazione dei progetti del PNRR.
“Dal 20 giugno scorso è online il nuovo portale di assistenza tecnica “Capacity Italy”, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, dal Dipartimento della Funzione Pubblica e dal Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie e realizzato con il supporto tecnico e operativo di Cassa Depositi e Prestiti, Invitalia e Mediocredito Centrale. Stiamo ormai entrando nella fase di attuazione e realizzazione dei molti progetti previsti dal Piano. Le sfide da affrontare sono molte, in primo luogo innalzare l’efficienza dell’Amministrazione pubblica”, ha concluso il Ministro.

ANCI Lombardia © 2022  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961