Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

COVID-19

Visite ai congiunti di territori limitrofi, Guerra chiede accordi tra Regioni confinanti

19 Maggio 2020

La richiesta in una lettera a Conte, Fontana e Decaro

A seguito della segnalazione di molti Sindaci in merito all’impossibilità dei cittadini dei Comuni che si trovano sui territori di confine di regione a incontrare i propri congiunti residenti, anche a pochi chilometri di distanza, in regioni diverse, il Presidente di Anci Lombardia Mauro Guerra ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, al Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana e al Presidente di ANCI Antonio Decaro.

Nella comunicazione il Presidente di Anci Lombardia chiede “che vengano adottati gli atti necessari a giungere alla sottoscrizione di accordi tra Regione Lombardia e le Regioni confinanti per consentire le visite tra i congiunti della Province lombarde che si trovano al confine di regione e quelli delle Province di altre Regioni ad esse confinanti”.

“Anci Lombardia – ha sottolineato Guerra - è consapevole dei disagi e delle particolari difficoltà che stanno vivendo questi cittadini. Ritiene, inoltre, che la facoltà di far visita ai propri congiunti sancita dal DPCM del 26 aprile, sia un diritto almeno di tutti quei cittadini che si trovano in un raggio di qualche decina di km anche se in Regioni diverse. Ecco perché ho assunto subito l’impegno a lavorare nei confronti di tutti i livelli istituzionali coinvolti per avere adeguate risposte e idonee soluzioni alle esigenze di molti territori”. 

ANCI Lombardia © 2021  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961