Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

Welfare

Nidi Gratis: Anci Lombardia continua l'attività a sostegno dei Comuni

16 Settembre 2019

Con AnciLab risposto a 6500 quesiti e organizzati 21 eventi

"Nidi Gratis è una misura che, avviata nel 2016, negli anni ha visto diversi cambiamenti e, peraccompagnare i Comuni ad affrontare questo progetto, Anci Lombardia ha messo in campo diverse azioni per aiutare, tramite AnciLab, gli enti. 6500 sono i quesiti a cui abbiamo risposto, a cui si aggiungono 7000 chiamate al nostro call center e i 21 incontri organizzati in sede e sui territori che hanno registrato 3000 partecipanti". Anna Meraviglia, Coordinatrice del Dipartimento welfare di Anci Lombardia, ha aperto così, puntualizzando l'operato svolto dall'Associazione con l'aiuto di AnciLab in merito a NidiGratis, il seminario che si è tenuto questa mattina presso la Casa dei Comuni al fine di illustrare il funzionamento del sistema messo a punto per l'edizione 2019/2020 della misura regionale che azzera le rette dei nidi per le famiglie.

La misura, che prevede, a partire da lunedi 23 settembre e fino venerdi 25 ottobre, l'accesso delle famiglie all'applicativo Bandi Online per presentare la domanda di adesione, ha intanto riscontrato un forte interesse presso i Comuni.

Secondo Marina Gori, della Direzione generale famiglia, struttura interventi per la famiglia Regione Lombardia, "per la misura 2019/2020 sono già 584 i Comuni che han chiesto di aderire; un numero maggiore rispetto ai 530 Enti aderento l'anno precedente. A oggi sono 506 i Comuni stati ammessi, per un totale di 1255 strutture coinvolte, e in questi giorni dovrebbero chiudersi procedure per i restanti enti".

Durante la mattinata, di cui è disponibile il video della diretta streaming, è stato illustrato il funzionamento del sistema Bandi On-line e sono state date risposte ai quesiti dei Comuni.

ANCI Lombardia © 2020  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961