Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

ASSEMBLEA DI TORINO - Le riforme

11 Ottobre 2009

Il Ministro Brunetta: Dal 2010 customer satisfaction e posta certificata

Il processo di modernizzazione della Pubblica amministrazione avviato dal ministro Renato Brunetta nel 2010 avrà altri due passaggi importanti: verranno introdotti per legge i sistemi di valutazione della soddisfazione dei cittadini-utenti della pubblica amministrazione e il sistema di posta elettronica certificata. Il ministro lo ha detto nel suo intervento all’Assemblea dell’ANCI. "La customer satisfaction - ha detto Brunetta evidenziando gli obiettivi raggiunti e quelli del prossimo anno - significa chiedere un parere ai cittadini sui servizi della pubblica amministrazione. Io devo dare voce ai cittadini con tutti i mezzi possibili e lo si fa anche con l'azione collettiva dando cioè strumenti giuridico-amministrativi forti, per far sì che chi non offre beni o servizi secondo gli standard o secondo gli impegni contrattuali sia sanzionato. Questo provvedimento vedrà la luce dal prossimo anno e verrà fatto con un altro, successivo decreto". Dopo l'approvazione in Consiglio dei ministri della riforma della pubblica amministrazione, Brunetta ha delineato un percorso di messa in efficienza del sistema sia a livello centrale che periferico. Per questo nel 2010 renderà obbligatoria la posta elettronica certificata. "Le nuove tecnologie - ha spiegato - sono uno dei catalizzatori più forti per l'efficienza della pubblica amministrazione: vuol dire eliminare la carta, supporto fondamentale della burocrazia cattiva. Dal prossimo anno sarà obbligatoria la posta elettronica certificata universale per cittadini e imprese. La gara è in corso, partirà a gennaio. Stiamo facendo una sperimentazione con Aci e Inps". Per spianare la strada in questa direzione il ministro ha annunciato che ai circa seimila piccoli e Comuni italiani sarà dato in dono dal Ministero un pacchetto per la posta elettronica certificata, la firma digitale e le emoticon per un valore di 500 euro ciascuno.
ANCI Lombardia © 2020  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961