Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
Lavora con noi

AVVISO COSTITUZIONE DI 1 LONG LIST PER IL CONFERIMENTO INCARICHI DI LAVORO AUTONOMO DI RELATORI O FORMATORI PER PROGETTO “LOMBARDIA EUROPA 2020"

Scaduto: 31 Dicembre 2019
AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI N. 1 LONG LIST PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI LAVORO AUTONOMO EX ART. 7, COMMA 6 DEL D.LGS. N. 165/2001 DI RELATORI/TRICI O FORMATORI/TRICI PER ATTIVITA’ SEMINARIALI E FORMATIVE NELL’AMBITO DEL PROGETTO “LOMBARDIA EUROPA 2020 PROGETTAZIONE, MODELLIZZAZIONE E START-UP DI SERVIZI EUROPA D’AREA VASTA (SEAV) NEI CONTESTI LOMBARDI: ESSERE COMPETITIVI IN EUROPA” FINANZIATO NELL’AMBITO DEL POR FSE 2014-2020 ASSE IV – AZIONE 11.3.3 – CUP: E89H18000360009
 
L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI ITALIANI della LOMBARDIA - con sede in Via Rovello n. 2 – 20121 Milano, C.F. 80160390151, rappresentata dal Segretario Generale e legale rappresentante pro tempore Rinaldo Mario Redaelli
PREMESSO CHE
- ANCI Lombardia ha sottoscritto in data 13 febbraio 2018, quale ente capofila, il progetto “Lombardia Europa 2020 - progettazione, modellizzazione e start up di Servizi Europa d’Area Vasta (SEAV) nei contesti lombardi: essere competitivi in Europa”, approvato con D.G.R. Regione Lombardia n. 7682 del 12 gennaio 2018;
- il progetto ha come obiettivo promuovere sul territorio regionale la costituzione di Servizi Europa d’Area Vasta (SEAV), quali unità organizzative in grado favorire la gestione associata delle politiche, dei servizi e dei fondi europei;
- il progetto “Lombardia Europa 2020” ha individuato ANCI Lombardia come coordinatore beneficiario del progetto e Regione Lombardia e Provincia di Brescia come partner in cooperazione istituzionale;
RENDE NOTO
che ha indetto una selezione, per soli titoli, per la costituzione di n.1 elenco di esperti/e (long list) per l’eventuale e successivo conferimento di incarichi di relatori/trici o formatori/trici per attività seminariali e formative nell’ambito del progetto “Lombardia Europa 2020 progettazione, modellizzazione e start-up di Servizi Europa d’Area Vasta (SEAV) nei contesti lombardi: essere competitivi in Europa” finanziato nell’ambito del POR FSE 2014-2020 ASSE IV – AZIONE 11.3.3”
 
Tali elenchi avranno ad oggetto il conferimento successivo ed eventuale di incarichi individuali, con contratti di lavoro autonomo, di natura occasionale o coordinata e continuativa nel rispetto dell’art.7 D.Lgs 165/2001 e s.m.i. 
La costituzione delle long list di cui al presente avviso non intende porre in essere alcuna procedura concorsuale e non prevede graduatorie, attribuzione di punteggio e/o altre classificazioni di merito.
L’inserimento nelle long list non comporta alcun diritto o aspettativa da parte del candidato ad ottenere incarichi professionali.
 
ART. 1 - FINALITA’
1.1 Il progetto “Lombardia Europa 2020” ha come obiettivo generale del progetto quello di rafforzare la governance multilivello, ossia la capacità delle istituzioni di lavorare in sinergia, e la capacità amministrativa degli enti locali territoriali lombardi di attrarre in maniera più incisiva, coordinata e coerente con gli obiettivi strategici europei e le priorità programmatiche della Regione Lombardia i fondi europei, da utilizzare per soddisfare in modo concreto i bisogni dei cittadini e delle imprese dei rispettivi territori di riferimento. 
1.2 Lo strumento per conseguire questo obiettivo generale è la pianificazione-costituzione di Servizi Europei d'Area Vasta (SEAV), unità organizzative volte ad attivare dinamiche di rete tra istituzioni e/o organizzazioni di livelli differenti, dello stesso livello o in forma ibrida, nella logica di favorire la cooperazione amministrativa e con essa la messa in disponibilità di un unico servizio di europrogettazione, contribuendo in questo modo a rendere più efficace ed efficiente la performance degli enti locali, anche di piccole dimensioni, nella gestione delle proprie politiche territoriali su temi strategici della programmazione europea 2014-2020 e nel quadro dell’Agenda urbana dell’Unione europea. L’attivazione di questi SEAV sarà accompagnata da attività seminariali e formative in merito.
 
ART. 2 – PROFILO
2.1 L’incaricato svolgerà il ruolo di relatore nell’ambito dell’attività seminariali e formative, organizzate da ANCI Lombardia nell’ambito del progetto “Lombardia Europa 2020” e finalizzate ad accrescere le competenze del personale degli enti locali ed attivare sul territorio percorsi volti alla elaborazione di proposte progettuali a valere sui fondi europei. 
 
ART. 3 – REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
3.1 Per essere inseriti nella long list i candidati devono possedere, a pena di esclusione, i seguenti requisiti:
1) cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
2) godimento dei diritti civili e politici;
3) non aver riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente normativa;
4) non essere sottoposto a procedimenti penali;
5) non essere incorso nella destituzione, dispensa, decadenza o licenziamento da procedenti impieghi presso una Pubblica Amministrazione;
6) essere in possesso della Laurea magistrale e/o specialistica e/o vecchio ordinamento
7) docenti universitari/ ricercatori/ esperti con esperienza in ambito europeo di tipo formativo e/o seminariale. 
3.2 Ai sensi dell’art. 38 del D.lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii., possono inoltre partecipare i familiari dei cittadini degli Stati membri dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente oppure i cittadini di Paesi Terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, ai sensi di quanto previsto dalla normativa vigente.
3.3 Tutti i requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda di partecipazione e devono persistere, inoltre, al momento dell’eventuale contrattualizzazione del rapporto di lavoro.
3.4 La presentazione della domanda di partecipazione ha valenza di piena accettazione delle condizioni in esso riportate, di piena consapevolezza della natura autonoma del rapporto lavorativo, nonché di conoscenza ed accettazione delle norme, condizioni e prescrizioni dettate nel presente Avviso.
3.5 Il presente Avviso e il successivo inserimento nella long list non impegnano in alcun modo l’ANCI Lombardia al conferimento degli incarichi professionali. L’ANCI Lombardia si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di sospendere o revocare in qualsiasi momento la selezione, dandone comunicazione sul sito istituzionale (www.anci.lombardia.it), senza che i canditati possano vantare alcun diritto. 
 
ART. 4 – DOMANDA ISCRIZIONE
4.1. I candidati interessati ad essere inseriti nella long list dovranno far pervenire la loro domanda (Allegato A) tramite le seguenti modalità: 
a) a mano o a mezzo del servizio postale con raccomandata A.R. al seguente indirizzo: ANCI Lombardia in via Rovello n. 2 a Milano.
b) in modalità telematica, inviando un messaggio di posta elettronica certificata all’indirizzo: info@pec.anci.lombardia.it.
L’oggetto della PEC o l’esterno della busta (in caso di spedizione tramite raccomandata A.R. o consegna a mani) dovrà riportare la seguente dicitura: LONG LIST RELATORI/TRICI O FORMATORI/TRICI PER ATTIVITA’ SEMINARIALI E FORMATIVE. 
4.2 La domanda dovrà essere redatta in carta libera, conforme al fac simile (Allegato A), resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, sottoscritta sull'ultima pagina, con firma per esteso e leggibile, scansionata in formato .pdf; con in allegato copia di un documento d’identità in corso di validità, anch’essa scansionata in formato .pdf e un curriculum vitae professionale e formativo datato e sottoscritto, dal quale devono risultare le esperienze professionali, la relativa durata, nonché tutti gli elementi utili alla valutazione di cui all’art.2 del presente avviso. 
4.3 Saranno escluse le domande inviate senza l'indicazione dei dati anagrafici, o prive di firme, o degli allegati e di un curriculum debitamente sottoscritto, o per i motivi riportati nel presente avviso.
 
ART. 5 - ISCRIZIONE E AGGIORNAMENTO DELLA LONG LIST
5.1 I candidati che risultano in possesso dei requisiti prescritti sono inseriti, in ordine alfabetico, nelle long list degli esperti. Non è, pertanto, prevista la predisposizione di graduatorie.
5.2 La long list è pubblicata sul sito istituzionale di ANCI Lombardia (www.anci.lombardia.it) e aggiornata ogni 15 del mese, salvo che non intervengano modifiche.
5.3 L’inserimento nella long list decorre dal momento della pubblicazione.
5.4 Anci Lombardia si riserva la possibilità di verificare la veridicità dei dati e di richiedere documenti giustificativi. L'inserimento nella long list non comporta diritto alcuno di ottenere un incarico professionale da parte di ANCI Lombardia. 
5.5 La long list rimane aperta fino al 30.11.2020, data di scadenza del progetto.
 
ART.6 - CONFERIMENTO DELL’INCARICO
6.1 L’eventuale e successivo conferimento dell’incarico avverrà sulla base delle specifiche esigenze di ANCI Lombardia, valutando i candidati che per competenze ed esperienze autocertificate risultino più pertinenti all’incarico, nonché’ in considerazione della disponibilità ad assumere l’incarico alle condizioni poste, di volta in volta, da ANCI Lombardia.
6.2 In caso di conferimento dell’incarico, la stipula del contratto è subordinata alla presentazione da parte del candidato selezionato di una dichiarazione resa ai sensi e per gli effetti del D.P.R. n. 445/2000 e ss.mm.ii. riguardante, tra l’altro, l’insussistenza di situazioni di conflitto di interesse e incompatibilità. 
6.3 Inoltre, nei casi previsti dalla normativa vigente in materia di pubblico impiego, laddove il candidato vincitore sia dipendente della pubblica amministrazione, l’incarico, ai sensi dell’art. 53, comma 8, del d.lgs. n. 165/2001, non potrà essere conferito senza la previa autorizzazione dell’amministrazione di appartenenza.
6.4 Con la stipula del contratto il candidato dichiara di accettare gli obblighi di condotta previsti dal “Codice Etico e di Comportamento” dell’ANCI Lombardia, per quanto compatibili con le modalità di svolgimento degli incarichi.
 
ART. 7- DURATA E TRATTAMENTO ECONOMICO DELL’INCARICO
7.1 La durata dell’incarico è strettamente connessa con la durata dell’evento seminariale e formativo. 
7.2 Il compenso previsto per l’incarico in oggetto segue quanto previsto dalle Linee guida di rendicontazione del progetto per la voce “Personale non dipendente”.
Esperienza professionale
Fascia A Fascia B
docenti universitari/ ricercatori/ esperti con esperienza in ambito europeo di tipo formativo e seminariale con esperienza rispetto all’attività svolta superiore a 10 anni. docenti universitari/ ricercatori/ esperti con esperienza in ambito europeo di tipo formativo e seminariale con esperienza rispetto all’attività svolta uguale o superiore a 3 anni.
 
Massimali per personale esterno
Esperienza professionale; Massimale orario; Massimale giornata*
Fascia A; Euro 100 + IVA; Euro 500 + IVA
Fascia B; Euro 80 + IVA; Euro 300 + IVA
Il massimale giornata rappresenta il compenso massimo attribuibile a giornata
 
ART. 8 - PRIVACY
8.1 Il trattamento dei dati personali forniti ai sensi Regolamento UE n.2016/679 (GDPR) sarà Improntato ai principi di liceità e correttezza, a piena tutela dei diritti dei concorrenti e della loro riservatezza così come previsto nell’informativa (Allegato B). Il trattamento dei dati ha la finalità di consentire l’accertamento dell’idoneità dei concorrenti a partecipare alla procedura. Titolare del trattamento dei dati è ANCI Lombardia.
 
ART. 9 - INFORMAZIONE E PUBBLICITÀ
9.1. Il presente Avviso è pubblicato sul sito web dell’ANCI Lombardia (www.anci.it) nella sezione Amministrazione Trasparente.
9.2. Eventuali richieste di chiarimento possono essere formulate alla casella di posta elettronica: info@pec.anci.lombardia.it 
9.3. Sul sito internet dell’ANCI Lombardia sarà data, inoltre, diffusione di ogni ulteriore informazione e comunicazione relativa all'Avviso.
 
Art.10 - ALLEGATI AL PRESENTE AVVISO
10.1 Vengono allegati al presente Avviso e ne formano parte integrane e sostanziale:
• Allegato A- Domanda di iscrizione
• Allegato B -Domanda di partecipazione
• Allegato C - Informativa Privacy
 
Milano, 11 aprile 2019
IL SEGRETARIO GENERALE
(Rinaldo Mario Redaelli)
ANCI Lombardia © 2020  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961