Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

Circolare N. 24/2023

Bando regionale recupero terrazzamenti ed elementi del paesaggio agrario montano

13 Gennaio 2023

TEMI: AMBIENTE

Milano, 13 gennaio 2023
Prot. n. 90/2023
CIRCOLARE INFORMATVA N. 24/2023

Assessori di competenza
Segretari Comunali
Responsabili di settore
Organi ANCI Lombardia

Oggetto: bando regionale recupero terrazzamenti ed elementi del paesaggio agrario montano

Gentilissime e gentilissimi,

Regione Lombardia ha approvato i criteri per l’assegnazione di fondi diretti alla manutenzione straordinaria e al recupero dei terrazzamenti e di elementi strutturali del paesaggio agrario in contesto montano.

I progetti finanziabili riguardano:

  • lavori di ripristino, attraverso interventi di manutenzione straordinaria, di terrazzamenti già posti a coltivazione e che presentino fenomeni di dissesto (con o senza rinforzi di pietrame);
  • lavori di ripristino, attraverso interventi di manutenzione straordinaria, di muretti a secco presenti a margine di porzioni di terrazzamenti coltivati e che presentino fenomeni di dissesto, con possibilità di realizzazione di piccoli nuovi tratti, ove necessario;
  • interventi di recupero a fini colturali dei terrazzamenti precedentemente coltivati e oggetto di colonizzazione da parte di boschi o macchie di vegetazione da meno di 30 anni;
  • realizzazione o ripristino di sistemi di convogliamento, ruscellamento o raccolta delle acque a tutela della stabilità e dell’integrità di terrazzamenti coltivati esistenti;
  • interventi di manutenzione straordinaria o sistemazione di sentieri e/o strade interpoderali integrati con interventi sui terrazzamenti esistenti.

I soggetti beneficiari sono soggetti di natura pubblica e privata, proprietari, conduttori o possessori delle superfici oggetto di intervento:

  1. proprietari, conduttori o possessori delle aree interessate;
  2. imprese agricole, singole o associate;
  3. Enti di diritto pubblico (quali Comuni, Enti Gestori di Parchi e Riserve Naturali).

Il beneficiario deve impegnarsi al mantenimento della destinazione d’uso agricolo delle aree per i 5 anni successivi alla data di avvenuta liquidazione del saldo del contributo.

Gli interventi potranno essere realizzati unicamente nel territorio dei comuni lombardi classificati come “montani” o “parzialmente montani” ai sensi della DGR 8 maggio 2014 n. X/1794.

Le risorse complessivamente disponibili ammontano a € 5.000.000,00

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto fino al 50% delle sole spese ammissibili; tale limite può essere elevato al 90% nei Comuni con meno di 5.000 abitanti. Il contributo è concesso nel limite massimo di € 50.000,00.

La presentazione delle domande, avverrà tramite l’applicativo “Bandi-on-line” di Regione Lombardia, ma l’istruttoria verrà condotta dalle Comunità Montane che procederanno anche all’erogazione dei contributi.

I lavori devono essere conclusi entro il 31 ottobre 2024; ulteriori dettagli verranno specificati nel bando che verrà pubblicato in seguito.

In allegato, si trasmette la delibera regionale.

Cordiali saluti.

Presidente
Dipartimento Servizi Pubblici Locali, Ambiente, Agricoltura e Green Economy

Fabio Binelli
Coordinatore
Dipartimento Servizi Pubblici Locali, Ambiente, Agricoltura e Green Economy

ANCI Lombardia © 2024  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961