Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

SANITA'

West Nile, Regione ai Comuni: mantenere alta l’attenzione alle misure di prevenzione

12 Agosto 2022

Le indicazioni di Regione Lombardia

Pubblichiamo in allegato la comunicazione di Regione Lombardia relativa alla problematica della diffusione anche nella nostra Regione del virus della West Nile. Unitamente alla suddetta comunicazione, Pubblichiamo la Circolare del 27/05/2019 della Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute, avente oggetto "Piano nazionale integrato di prevenzione, sorveglianza e risposta ai virus West Nile e Usutu -2019. Ruolo delle Istituzioni localmente coinvolte".

Regione Lombardia raccomanda ai Comuni di mantenere alta l’attenzione alle misure di prevenzione. In particolare richiama i comuni per le seguenti azioni:
- distribuzione di prodotti larvicidi e/o dispositivi per il controllo dello sviluppo dei focolai larvali,
- attività di comunicazione rivolte alla popolazione del proprio territorio tramite diffusione di idonea “Ordinanza Sindacale” sui potenziali rischi di infezione, con l’indicazione di alcune misure di bonifica primaria e di igiene ambientale a cui la cittadinanza deve attenersi (eliminazione dei focolai larvali rimovibili, trattamento e/o copertura di quelli inamovibili):
> in orti e giardini: coprire con coperchi ermetici, teli di plastica o zanzariere ben tese, tutti i contenitori utilizzati per la raccolta dell’acqua piovana da irrigazione (cisterne, secchi, annaffiatoi, bidoni e bacinelle),
> in cortili e condomini: pulire tombini e pozzetti, applicare una zanzariera a maglia fine sopra il tombino per impedire alle zanzare di deporvi le uova, durante la stagione umida, trattare ogni 15 giorni circa i tombini e le zone di scolo e ristagno con prodotti larvicidi.,
> nelle grondaie: verificare che siano pulite e non ostruite,
> nei cimiteri: introdurre il prodotto larvicida nei vasi di fiori freschi o sostituirli con fiori secchi o di plastica,
> nei sottovasi: non far ristagnare acqua al loro interno e, se possibile, eliminarli,
> negli abbeveratoi di animali: cambiare quotidianamente l’acqua e lavarli con cura.

ANCI Lombardia © 2022  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961