Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

cultura

Anci al Mic: avviare subito il Sistema Museale Nazionale con un fondo di sostegno per i Musei

21 Aprile 2021

In allegato la lettera che il Segretario generale dell’Anci, Veronica Nicotra, ha inviato al Mic

“La nascita del Sistema Museale Nazionale rappresenta una decisiva novità nelle politiche di gestione degli istituti culturali italiani, nei cui confronti ANCI sin dalle prime azioni ha espresso operativamente una totale collaborazione, in sinergia con altri soggetti istituzionali e associativi coinvolti (Regioni, ICOM, ANMLI, Province Autonome, Università), rinnovata in ogni fase dello sviluppo dell’iniziativa”. Con queste parole prende l’avvio la lettera che il Segretario generale dell’Anci, Veronica Nicotra, ha inviato al Mic, con l’obiettivo di promuovere la diffusione dei LUQV – Livelli uniformi di qualità – presso musei e sistemi museali locali. Considerati un utile strumento di verifica del raggiungimento di standard minimi e un’efficace opportunità di crescita, di innalzamento del livello dei servizi museali, nonché di messa in rete dei musei territoriali. Operazione che ha già coinvolto circa 5000 musei, in larga parte afferenti ai Comuni.

A tal fine l’Anci  ritiene essenziale mantenere attivo e collaborativo il dialogo inter-istituzionale con il MiC, affinché il SMN sia un luogo di convergenza dell’intero tessuto museale nazionale, predisponendo misure di accompagnamento e miglioramento rivolte principalmente alle realtà che manifestino maggiori difficoltà a raggiungere gli ambiziosi standard previsti. In questa ottica la lettera propone di attuare nei prossimi mesi i seguenti interventi operativi:
-una velocizzazione delle procedure di attivazione del SMN e la sua concreta finalizzazione, con un cronoprogramma certo e condiviso, se possibile da rendere pubblico;
-l’attivazione di un fondo nazionale permanente a sostegno del SMN;
-un’attenzione particolare ai Musei comunali medi e piccoli che avranno più difficoltà a rispettare i LUQV;
-l’attivazione d’investimenti e la previsione di contributi ad hoc per consentire a queste realtà di raggiungere i requisiti minimi ed entrare nel SMN;
-il coordinamento fra i criteri per l’accesso al Fondo funzionamento per i piccoli musei – DM 62/2021 – e il SMN (i requisiti di accesso devono riprendere gli standard minimi previsti dal SMN).

ANCI Lombardia © 2021  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961