Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

Territorio

Ulteriore proroga dei termini delle istruttorie dei bandi "Rigenerazione urbana" e "Interventi finalizzati alla riqualificazione e valorizzazione turi

1 Ottobre 2021

Decreti di proroga disponibili online

Con i Decreti n. 12905 e n. 12906, della Direzione Generale Territorio e Protezione Civile della Regione Lombardia, in data 29 settembre 2021, sono stati prorogati i termini delle istruttorie delle proposte afferenti ai Bandi per gli “Interventi finalizzati all’avvio dei processi di rigenerazione urbana” e per gli “Interventi finalizzati alla riqualificazione e valorizzazione turistico-culturale dei borghi storici”. Nello specifico con il Decreto n. 12905 del 29 settembre 2021, sulle proposte per “Interventi finalizzati all’avvio dei processi di rigenerazione urbana” (vedi allegato), i termini del 30 settembre 2021 sono stati prorogati al 30 novembre 2021. Con il Decreto n. 12906 del 29 settembre 2021, sulle proposte per “Interventi finalizzati alla riqualificazione e valorizzazione turistico-culturale dei borghi storici” (vedi allegato), i termini del 30 settembre 2021 sono stati prorogati al 30 ottobre 2021.

Richiamando l’importante scelta economica operata dalla Regione Lombardia, che ha raddoppiato le risorse economiche su entrambe le misure recependo così una proposta più volte sollecitata da Anci Lombardia (si ricorda che sul bando della rigenerazione urbana si passa da 100 a 200 milioni di euro, mentre per il bando sulla valorizzazione dei “borghi storici” si passa da 30 a 60 milioni di euro), e considerata la complessità delle procedure istruttorie, in considerazione dell’elevato numero di proposte, Anci Lombardia sottoporrà all’attenzione della Direzione Generale Territorio e Protezione Civile della Regione Lombardia, il tema dei successivi adempimenti temporali in capo ai Comuni considerato il più generale slittamento dei tempi. In altri termini, riteniamo opportuno mettere in luce l’impatto che lo slittamento di diversi mesi dell’attività istruttoria della Regione Lombardia, potrà avere sui successivi adempimenti che i Comuni dovranno rispettare, in particolare sull’attuale termine del 22 novembre 2022 per la conclusione (certificati e collaudi inclusi) dei lavori.

ANCI Lombardia © 2022  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961