Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

COVID-19

Nuovo incontro Anci, Sindaci e Regione: Condivisione sulla necessità di piena e leale collaborazione

23 Ottobre 2020

Garantire utilizzo almeno al 50 per cento di DAD

“Vi è piena condivisione, tra tutti i Sindaci, sulla necessità di piena e leale collaborazione tra i diversi livelli istituzionali, in particolare in una fase segnata dal costante e rilevante aggravamento della diffusione della pandemia. Mantenendo e rafforzando, anche nel suo metodo di funzionamento, il tavolo di confronto con Regione e UPL.

Volontà che deve essere ribadita, a maggior ragione, anche quando su singole misure o interventi si manifestano posizioni e valutazioni di merito diverse.Sulla questione della didattica a distanza abbiamo da subito chiesto un approfondimento del confronto, nel corso del quale ho  proposto di assumere come elementi condivisi la necessità  che le Istituzioni scolastiche adottassero tutte le misure atte a garantire il miglior proseguimento dell’attività didattica attraverso gli strumenti della didattica integrata, garantendo da subito  un utilizzo  almeno al 50% della didattica a distanza , da modulare  verso l’alto in relazione alla evoluzione dell’epidemia,  della condizione del sistema dei trasporti e, naturalmente, sostenendo e monitorando la condizione e la capacità organizzativa degli Istituti. Lavorando da subito   comunque per mettersi in condizione di arrivare anche al 100 % con modalità a distanza, se necessario.

Preso atto della decisione confermata oggi dal Presidente Fontana e delle posizioni diverse emerse nel confronto di questi giorni, ritengo che comunque dovremo tutti ora lavorare per accompagnare al meglio il mondo della scuola in questo difficile processo e tenere vivo e costante l’impegno per un rapporto di forte collaborazione istituzionale, per fronteggiare anche su tutti gli altri fronti la grave evoluzione dell’epidemia. ANCI e i Sindaci di tutti gli schieramenti politici sono impegnati lealmente per questo, nel  rispetto e nell’interesse delle comunità che rappresentano e dell’intero Paese.”

Così Mauro Guerra, Presidente di Anci Lombardia, dopo il confronto con il Presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, i Sindaci delle Città capoluogo e UPL di questo pomeriggio.

ANCI Lombardia © 2021  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961