Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

EUROPA

Anci Giovani Lombardia: esperienza a Bruxelles per conoscere l'Europa

12 Luglio 2017

Due giorni tra le istituzioni europee per gli amministratori under 35

Una rappresentanza di Anci Giovani Lombardia in questi giorni è a Bruxelles, per una visita alle istituzioni europee al fine di "conoscerne il funzionamento, incontrarne i rappresentanti e capire come muoverci in questo contesto", ha sottolineato Irene Zappalà, Coordinatrice della Consulta Anci Giovani Lombardia.

Gli incontri sono iniziati al Comitato delle Regioni, dove Matteo Bianchi, Sindaco di Morazzone, Vicepresidente Anci e rappresentate italiano nel Comitato, ha dato il benvenuto ai ragazzi, ricordando come questa realtà "rappresenta le Autonomie Locali in Europa. I suoi 350 componenti hanno diritto di esprimere pareri su provvedimenti che hanno ripercussioni a livello territoriale: un ruolo importante che non sempre è conosciuto. I membri italiani sono 24 italiani, di cui 8 rappresentano i Comuni". 
Sul ruolo del Comitato è intervenuto anche Enzo Bianco, Sindaco di Catania e Presidente del Consiglio Nazionale dell'Anci, per il quale oggi è necessario affrontare questioni concrete, per "far sì che il Comitato torni a far politica, affinché i Comuni e le Regioni facciano sentire la loro voce per dare al Comitato la capacità di incidere".

Ad accompagnare i giovani il Presidente del Dipartimento Europa di Anci Lombardia, Francesco Brendolise, che per la due giorni in trasferta ha coinvolto i diversi partner europei dell'Associazione, per "accendere un focus sulle politiche europee e formare nuovi giovani che sappiano contagiare su questi temi i loro colleghi".
Così è stato possibile aprire un confronto con Micaela Fanelli, referente Anci nel Comitato delle Regioni, che, soffermandosi sulle difficoltà che l'Unione sta vivendo in questi ultimi anni, ha sottolineato come " le disuguaglianze che l'Europa non riesce a battere oggi sono innanzitutto quelle legate ai nostri territori, e tali disuguaglianze rappresentano una delle più grandi tensioni che viviamo in Europa". (LS)

ANCI Lombardia © 2021  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961