Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
CIRCOLARI

CIRCOLARE N. 479/2022

Sezioni Primavera AS 2021/22 e indicazioni per AS 2022/23

30 Giugno 2022

CIRCOLARE N. 479/2022

Milano, 30 giugno 2022
Prot. n. 1566/2022
CIRCOLARE INFORMATIVA N. 479/2022
Ai Signori Sindaci 
Assessori di competenza
Segretari Comunali
Responsabili di settore
Organi ANCI Lombardia

Oggetto: Sezioni Primavera AS 2021/22 e indicazioni per AS 2022/23

Gentilissime/i,
per opportuna conoscenza si rende noto che l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia sta completando le procedure relative alla valutazione dei progetti relativi alle Sezioni Primavera - Anno scolastico 2021/22. 
A breve verranno pubblicati gli esiti, con gli importi dei finanziamenti spettanti ai soggetti proponenti.
Per quanto riguarda i progetti per l’anno scolastico 2022/23, nelle more di determinazioni che gli Organi nazionali competenti potrebbero assumere in vista della messa a sistema dell’offerta educativa 24-36 mesi (superando così la fase sperimentale in corso da anni), si comunica che per adesso si proseguirà con le procedure adottate sino ad oggi, per poter dare tempestiva risposta alle famiglie che chiedono il servizio anche per il prossimo anno scolastico.

Si ricorda che i Comuni, ai fini del funzionamento delle Sezioni Primavera, devono esprimere il parere in merito ai requisiti di agibilità, funzionalità e sicurezza degli spazi utilizzati (Accordo Quadro 1° agosto 2013, art. 1, comma 3, lettera d)), nonché verificare la validità del progetto educativo proposto. 
Si ricorda che le Sezioni Primavera costituiscono una valida risposta alla richiesta di:
- Riduzione degli svantaggi sociali, culturali e relazionali delle bambine e dei bambini;
- Promozione della continuità educativa e scolastica;
- Coerenza con le Linee pedagogiche per il sistema integrato Zerosei;
- Promozione della qualità dell’offerta formativa, avvalendosi di personale educativo e docente con laurea e valorizzando la formazione continua del personale;
- Capacità di sostenere la funzione educativa delle famiglie.

Pertanto i progetti educativi presentati da Comuni o Scuole devono contenere le motivazioni pedagogiche e le finalità educative, gli elementi relativi al clima relazionale e all’organizzazione degli spazi, alle modalità di articolazione della giornata educativa, ai rapporti con le famiglie, al raccordo tra i servizi 0-3 e 3-6 anni e alla presenza di un sistema di monitoraggio e valutazione della qualità del servizio.

Cordiali saluti
Loredana Poli
Presidente Dipartimento Istruzione di ANCI Lombardia
Gianpiera Vismara
Coordinatrice Dipartimento Istruzione di ANCI Lombardia

ANCI Lombardia © 2022  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961