Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
CIRCOLARI

Circolare n. 813/2020

Trasporto scolastico, Fondi 0-6 anni, Funzioni miste e accordi Comune-scuola

20 Novembre 2020

Circolare n. 813/2020

TEMI: SCUOLA

Milano, 20  novembre 2020
Prot. n.3504 /2020
Circolare n. 813/2020

Ai Signori
Sindaci
Assessori competenti
Segretari comunali
Responsabili di settore
Organi ANCI Lombardia

Oggetto: Trasporto scolastico, Fondi 0-6 anni, Funzioni miste e accordi Comune-scuola

Gentilissime/i

Facendo seguito ai numerosi quesiti che stanno pervenendo ad ANCI Lombardia in merito ad alcune tematiche di interesse dei Comuni, si comunica che l’Associazione scrivente ha contattato gli uffici competenti e in merito si forniscono le seguenti precisazioni:

1.       Rimborsi trasporto scolastico

Come già comunicato, la Legge 17 luglio 2020, n. 77 “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19” (conversione del Decreto Rilancio), all’art. 229 – 2 bis, prevedeva testualmente:

“ … Al fine di far fronte alle esigenze straordinarie e urgenti derivanti dalla diffusione del COVID-19 e alla conseguente riduzione dell’erogazione dei servizi di trasporto scolastico oggetto di contratti stipulati con gli enti locali, nello stato di previsione del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti è istituito un fondo con una dotazione di € 20 milioni per l’anno 2020. Le risorse del fondo sono destinate ai Comuni interessati per ristorare le imprese esercenti i servizi di trasporto scolastico delle perdite di fatturato subite a causa dell’emergenza sanitaria…”

In proposito si prevedeva la pubblicazione di un decreto relativo ai criteri di assegnazione delle risorse stanziate, entro il termine non perentorio di 60 gg. dalla data di pubblicazione della Legge. Ci risulta che il decreto in oggetto sia in fase di definizione e sarà a breve presentato in Conferenza Stato-Città e Autonomie locali.

ANCI Lombardia assicura che, appena in possesso di informazioni aggiornate, ne darà notizia ai Comuni lombardi.

2.       Sistema educativo 0-6 anni - Rendicontazione fondi 2019 e 2020, di cui al Decreto L.vo n. 65/2017

Non sono ancora state rese note le modalità di rendicontazione delle risorse in oggetto. Anche in questo caso si resta in attesa di determinazioni che saranno assunte in sede di Conferenza Stato-Regioni. Non appena saranno formalizzati i provvedimenti relativi, sia a livello nazionale che regionale, ANCI Lombardia informerà i Comuni.

Si ricorda che Regione Lombardia, con la nota 10 aprile 2020, prot. n. 109869, per far fronte all’emergenza COVID ha consentito la possibilità di riorientare le risorse assegnate e che “… nulla osta alla deroga rispetto alle percentuali di destinazione dei fondi” indicate nella DGR n. 2108/19 di programmazione regionale dei servizi 0-6 anni.

 3.       Funzioni miste Personale ATA delle scuole e accordi Comune-scuola

L’Intesa sottoscritta nell’anno 2000, in avvio di autonomia scolastica, tra il Ministero dell’Istruzione, ANCI, UPI e Organizzazioni sindacali è sempre valida. I servizi oggetto dell’intesa erano:

a.       Mense scolastiche;

b.       Assistenza agli alunni portatori di handicap;

c.       Attività di pre- e post scuola;

d.       Accoglienza e sorveglianza degli alunni;

e.       Uso delle strutture scolastiche in periodi di interruzione delle attività didattiche.

L’intesa riguarda le funzioni che, prima del 2000, venivano svolte dal Personale in servizio nelle scuole ma che era dipendente dagli Enti locali, poi trasferito nei ruoli dello Stato con la Legge 3 maggio 1999, n. 124. Tuttavia, come previsto dall’art. 9 del DPR 8 marzo 1999, n. 275 (Regolamento dell’autonomia) le scuole possono realizzare interventi di ampliamento dell’offerta formativa e di servizi (progetti didattici per minori e adulti, servizi educativi, gestione palestre, centri estivi, piccole manutenzioni, ecc.) che tengano conto del contesto culturale, sociale ed economico delle realtà locali. Gli interventi di ampliamento dell’offerta formativa e di servizi devono essere concordati e formalizzati in un Accordo tra le parti, con la precisazione degli obiettivi e dei rispettivi impegni, finanziari ed operativi. In proposito si precisa che anche il Decreto Interministeriale 28 agosto 2018, n. 129 (Nuovo regolamento di contabilità delle scuole) prevede che, previa intesa, le scuole possano gestire risorse degli Enti locali per finalità inerenti la loro mission.

Si segnalano in particolare:

L’art.   2 (Principi);
L’art. 38 (Uso temporaneo e precario degli edifici scolastici);
L’art. 39 (Manutenzione edifici scolastici);
L’art. 43 (Capacità e autonomia negoziale);
L’art. 47 (Accordi di rete).

Sul sito www.anci.lombardia.it /Sezione Circolari, è possibile prendere visione dell’Intesa sulle Funzioni miste, del Regolamento dell’autonomia delle scuole e del nuovo Regolamento di contabilità delle scuole.
 

Cordiali saluti.

Loredana Poli
Presidente Dipartimento Istruzione di Anci Lombardia

Gianpiera Vismara
Coordinatrice Dipartimento Istruzione di Anci Lombardia

ANCI Lombardia © 2020  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961