Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
CIRCOLARI

Circolare 98/17

Aggiornamento assegnazioni spazi finanziari

23 Maggio 2017

Circolare 98/17

Prot. n. 3610/17
Circolare 98/17
Al sindaco
All’assessore al bilancio
Al responsabile finanziario
Agli organi di ANCI Lombardia
Oggetto: Aggiornamento assegnazioni spazi finanziari

Caro amministratore,
Come noto, il 28 aprile 2017, sono scaduti i termini per effettuare le richieste/cessioni di spazi finanziari a valere sul pareggio di bilancio 2017.
E’ attesa per l’inizio della prossima settimana la deliberazione di Giunta della Regione Lombardia per le decisione in merito all’eventuale messa a disposizione di spazi finanziari per il patto verticale. Successivamente, entro il 31 maggio 2017, si procederà alla valutazione della coerenza delle richieste pervenute, all’assegnazione degli spazi disponibili e saranno comunicati ai Comuni interessati i saldi obiettivo rideterminati.
Ricordiamo che per quel che riguarda le priorità di assegnazione degli spazi finanziari:
- restano ferme le fattispecie individuate dal Dpcm n. 21 del 21 febbraio 2017:
* Comuni esclusi da vincoli di finanza pubblica nell’anno 2015 in quanto con popolazione fino a 1000 abitanti;
* Comuni istituiti a seguito dei processi di fusione nel quinquennio precedente all’anno dell'Intesa;
* Enti che dispongono già dei progetti esecutivi, corredati del cronoprogramma delle spese e presentano la maggiore incidenza del fondo di cassa rispetto alla quota vincolata agli investimenti del risultato di amministrazione;
* Enti che dispongono già dei progetti esecutivi, corredati del cronoprogramma delle spese e presentano la maggiore incidenza del fondo di cassa, rispetto alla quota libera del risultato di amministrazione destinata agli investimenti.
- Regione Lombardia, in accordo con ANCI Lombardia, ha individuato le seguenti ulteriori priorità:
* Enti con popolazione compresa tra 5001 e 10.000 abitanti;
* Enti che devono acquisire immobili per fini istituzionali ( saranno effettuate verifiche di coerenza rispetto alle proposte avanzate );
* Enti che devono far fronte a spese di parte capitale per sentenze esecutive passate in giudicato o lodi arbitrali;
* Edilizia scolastica e rischio idrogeologico per gli enti che non hanno ottenuto tutti gli spazi richiesti sul “Patto di solidarietà nazionale verticale” di cui all’articolo 1, commi da 485 a 494 della legge 11 dicembre 2016, n. 232;
* Enti che hanno ottenuto spazi sul Patto Orizzontale nel 2016.
* Enti beneficiari di finanziamenti regionali, con particolare riferimento alle opere infrastrutturali e agli impianti sciistici.
Riportiamo in allegato un quadro riassuntivo, ancora provvisorio e parziale, della situazione.

Cordiali saluti.
Pier Attilio Superti
Segretario Generale ANCI Lombardia

ANCI Lombardia © 2021  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961