Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

Comuni

Approvato lo scorrimento graduatorie progetti rigenerazione urbana, Guerra: "importante risultato frutto del lavoro di sensibilizzazione dell'Anci"

8 Aprile 2022

Finanziate 193 opere in 56 Comuni lombardi per un importo di circa 270 milioni di euro

"Con soddisfazione salutiamo l'approvazione da parte del Ministero dell'Interno e del Dipartimento per gli Affari regionali e le Autonomie del decreto che stabilisce lo scorrimento della graduatoria per l'erogazione dei contributi per progetti di rigenerazione urbana, una misura che Anci Lombardia ha più volte sollecitato. 
Per i Comuni lombardi si tratta di poter contare su quasi 270 milioni di euro di risorse, che andranno a finanziare 193 opere nella nostra regione, a fronte delle 554 opere finanziate a livello nazionale con 900 milioni di euro. 
L’intervento risponde all'esigenza di una più equa distribuzione territoriale delle risorse già assegnate che aveva fortemente penalizzato anche i Comuni della Lombardia. In questo modo sono 56 i Comuni lombardi destinatari di contributi, su 146 centri del nord, che potranno così attuare progetti per ridurre situazioni di emarginazione e degrado sociale.
L'importante risultato è anche frutto del lavoro di sensibilizzazione che Anci ha portato avanti in questi mesi con il supporto delle Anci regionali, compresa quella lombarda, e il coinvolgimento di moltissimi Amministratori locali." 

Questa la dichiarazione del Presidente di Anci Lombardia, Mauro Guerra, in merito alla adozione del decreto datato 4 aprile 2022 con il quale si procede allo scorrimento della graduatoria e alla erogazione dei contributi pari a euro 900.861.965,41 per investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti a ridurre situazioni di emarginazione e degrado sociale, previsti dall'art.1, comma 42, della legge n.160/2019.
Online è disponibile il comunicato del Dipartimento per gli Affari regionali e le Autonomie.

ANCI Lombardia © 2022  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961