Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

SEMPLIFICAZIONE

Uffici di prossimità, dal primo marzo invio delle manifestazioni di interesse

26 Febbraio 2021

Progetto di Regione Lombardia

Nell’ambito del progetto “Ufficio di Prossimità – Progetto Regione Lombardia”, cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo (FSE) nella cornice programmatica del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, Regione Lombardia ha avviato la manifestazione di interesse per la raccolta delle adesioni da parte dei Comuni lombardi, presso i quali attivare gli Uffici di Prossimità, sportelli aperti alla cittadinanza in grado di offrire un punto di contatto tra la Giustizia e i cittadini e servizi omogenei in materia di volontaria giurisdizione, diretti soprattutto alle così dette "fasce deboli", decongestionando l’accesso ai Tribunali grazie alla collaborazione e il coinvolgimento facoltativo degli Enti locali.

In particolare, l’“Ufficio di prossimità” renderà possibile al cittadino ricevere informazioni e consulenza sugli istituti di protezione giuridica, effettuare il deposito telematico degli atti e ricevere comunicazioni e notifiche da parte delle cancellerie, in modo da ridurre sensibilmente le difficoltà e i tempi di spostamento, nonché offrire momenti di orientamento e informazione coordinati tra tutte le componenti interessate dalle reti di tutela delle fasce più deboli.

I Comuni lombardi (singoli, anche in rappresentanza di forme associative comunali) interessati al progetto “Ufficio di Prossimità – Progetto Regione Lombardia” sono invitati a presentare domanda alla manifestazione di interesse con procedura “a sportello”, promossa da Regione Lombardia. 

La manifestazione di interesse avrà tre finestre annuali per gli anni 2021 – 2022 e comunque fino ad esaurimento risorse disponibili. Per ogni finestra, sulla base delle domande presentate e secondo i criteri di selezione, Regione Lombardia approverà, con atto amministrativo la graduatoria dei Comuni ammessi e sul cui territorio verranno aperti gli Uffici di prossimità.

La prima finestra per la presentazione delle domande sarà aperta dal 1 marzo al 30 aprile 2021.

Maggiori informazioni sulla modulistica, le modalità di presentazione della domanda e i criteri di selezione dei Comuni
interessati possono essere reperite sul sito istituzionale di Regione Lombardia al seguente link
https://www.ue.regione.lombardia.it/wps/portal/PROUE/UE/Bandi/DettaglioBando/Agevolazioni/manifestazioneinteresse-uffici-di-prossimita

A favore dei comuni individuati, Regione Lombardia assicurerà:
a) la formazione degli operatori dei Comuni addetti agli Uffici di prossimità e degli uffici giudiziari per garantire
la funzionalità di tutto il flusso di lavoro degli atti trattati;
b) la promozione ed il coordinamento di una efficace azione informativa tesa a portare a conoscenza dei
cittadini i servizi offerti dagli Uffici di prossimità;
c) l’allestimento base delle postazioni comunali degli Uffici di prossimità (hardware e software);
e) l’accompagnamento operativo dei Comuni nella fase di avvio degli Uffici di prossimità.

Ai comuni selezionati sarà richiesta la messa a disposizione del personale e dei locali da destinare alle attività dell’Ufficio di prossimità e l’apertura dello sportello almeno un giorno alla settimana.

ANCI Lombardia © 2021  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961