Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
Lavora con noi

Richiesta offerta fornitura servizio di gestione del personale e relative incombenze dei dipendenti ANCI Lombardia per gli anni 2016-20

Scaduto: 9 Dicembre 2015

ANCI Lombardia intende raccogliere offerte per la fornitura del servizio di gestione del personale e relative incombenze per i cinque dipendenti di ANCI Lombardia per il periodo dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2020

ANCI Lombardia intende raccogliere offerte per la fornitura del servizio di gestione del personale e relative incombenze per i cinque dipendenti di ANCI Lombardia per il periodo dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2020 ed in particolare per:
- Predisposizione anagrafiche dei dipendenti di ANCI Lombardia;
- Elaborazione prospetto paga dipendente (costo per singolo dipendente);
- Calcolo costo aziendale lordo e netto dei dipendenti di ANCI Lombardia (costo per singolo dipendente)
- Elaborazione e stampa modello F24;
- Elaborazione ed invio telematico modello DM10;
- Elaborazione ratei ferie e mensilità aggiuntive ed accantonamento TFR;
- Acquisto e vidimazione fogli paga – schede fiscali – bollati – spese;
- Denuncia annuale invalidi – invio telematico;
- Stampa moduli per aggiornamento detrazioni fiscali (costo per ciascun dipendente);
- Elaborazione e stampa modelli CU, conguagli fiscali fine anno (a corpo);
- Autoliquidazioni INAIL (per ciascuna posizione);
- Elaborazione ed invio telematico Modello 770: certificazione dipendenti, quadro ST e SX (costo per ciascuna posizione);
- Elaborazione ed invio denunce INPS mensili – E-mens – (per ciascun emens);
- Eventuale liquidazione personale – conteggi TFR – Certificazioni (costo per ogni liquidazione);
- Elaborazione prospetto paga parasubordinati (costo per ogni cedolino);
- Nell’eventualità di cambio contrattuale l’offerente si impegna a mantenere i costi offerti con riferimento al singolo dipendente; per quanto concerne, invece, eventuali parametrazioni contrattuali si procederà a richiesta di nuova offerta.
Ai fini della predisposizione delle eventuali offerte si precisa che:
- ANCI Lombardia applica ai propri dipendenti il CCNL del Commercio;
- le offerte dovranno comprendere le attività che dovranno essere svolte nel corso dell’anno 2021 e relative a competenze dell’anno 2020; 
- i corrispettivi dovranno essere stimati con riferimento ai 5 dipendenti di ANCI Lombardia; nell’eventualità che l’Associazione proceda a nuove assunzioni, l’offerente si impegna a mantenere il costo unitario offerto per il singolo dipendente;
- per le attività non espressamente indicate nella presente richiesta sarà formulata successivamente una specifica domanda di preventivo;
- la liquidazione delle fatture emesse, per l’espletamento dei servizi offerti, è subordinata alla verifica, da parte di ANCI Lombardia, della regolarità contributiva;
- requisito essenziale per l’affidamento della fornitura del servizio oggetto della presente richiesta è l’iscrizione all’albo di cui all’art. 8 della Legge n. 12 dell’11 gennaio 1979.
Il criterio di valutazione delle eventuali offerte sarà quello dell’offerta economicamente più  vantaggiosa.
Per i requisiti tecnici è prevista l’attribuzione di un punteggio massimo di 60 punti e di 40 per l’offerta economica. In particolare si attribuirà un punteggio massimo di 30 punti per esperienza maturata nei rapporti con gli enti inseriti nell’elenco delle pubbliche amministrazioni che concorrono a formare il conto economico consolidato della pubblica amministrazione redatto dall’ISTAT ai sensi dell’art. 1 della Legge n. 196 del 2009, un punteggio massimo di 20 punti per i tempi di risposta a quesiti in tema di personale (che non può essere comunque superiore alle 12 ore lavorative) e un punteggio massimo di 10 punti per la disponibilità ad essere presenti ad eventuali riunioni presso la sede di ANCI Lombardia.
ANCI Lombardia procederà all’assegnazione della fornitura del servizio anche nel caso in cui dovesse ricevere una sola offerta, qualora ritenga la stessa congrua rispetto alle esigenze dell’Associazione e ai prezzi di mercato.
Eventuali offerte rispondenti alla richiesta, con tutte le specifiche ritenute opportune, che contengano l’importo offerto, vanno inoltrate entro e non oltre il 9 dicembre 2015 tramite raccomandata A/R a: ANCI Lombardia P.zza Duomo, 21, 20121 – Milano, indicando all’esterno della busta che la stessa racchiude un’offerta per la fornitura del servizio di gestione del personale e relative incombenze per i dipendenti di ANCI Lombardia per il periodo dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2020.

ANCI Lombardia © 2017  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961