Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
NOTIZIE

LAVORA CON NOI

Avviso pubblico indagine di mercato affidamento diretto servizio ufficio stampa progetto città di Betlemme

8 Giugno 2018

Il curriculum e le offerte devono pervenire entro e non oltre le ore 14 dello 18.06.2018 tramite piattaforma telematica Sintel

AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATO ALL’AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI UFFICIO STAMPA NELL’AMBITO DEL PROGETTO GESTIONE E CONTROLLO DELLA CRESCITA URBANA PER LO SVILUPPO DEL PATRIMONIO ED IL MIGLIORAMENTO DELLA VITA NELLA CITTA’ DI BETLEMME-

Premesso
- che il 3 giugno 2017, l’Agenzia Italina per la Cooperazione allo Sviluppo ha pubblicato un “Avviso per la concessione di contributi ad iniziative presentate dagli Enti territoriali-dotazione finanziarie 2017”;
- che con delibera n. 66 dell’11 ottobre 2017 il Direttore dell’AICS ha selezionato il progetto presentato dalla partnership con capofila il Comune di Pavia;
- che ANCI Lombardia è un associazione senza scopo di lucro che costituisce il sistema della rappresentanza dei Comuni, Città Metropolitane ed enti di derivazione comunale, di cui fa parte anche il Comune di Pavia, che tramite il suo Dipartimento Europa e Cooperazione internazionale sensibilizza gli enti territoriali soci a promuovere progetti di cooperazione decentrata allo sviluppo e li sostiene sia nella fase progettuale che per le attività amministrative;
- che in data 26 marzo 2018 il Comune di Pavia e l’ANCI Lombardia hanno stipulato un Accordo di partenariato per esplicitare i ruoli e le responsabilità delle parti ai fini dell’attuazione del programma delle attività e della gestione delle risorse economiche, in forza del quale ad ANCI Lombardia saranno affidate le seguenti attività: comunicazione ed informazione; riorganizzazione dell’archivio comunale di Betlemme; partecipazione all’attività di implementazione della rete interistituzionale; convegno conclusivo;
- che, pertanto, si rende necessario provvedere alla selezione di n.1 “Addetto stampa”.

Tutto quanto premesso

Rende noto
che intende procedere all’affidamento, ai sensi dell’art. 36, co. 2, lett. a) del D.Lgs. n.50/2016, del servizio di “Ufficio stampa”, nell’ambito del “Progetto gestione e controllo della crescita urbana per lo sviluppo del patrimonio ed il miglioramento della vita nella città di Betlemme”.

1 - Oggetto dell'incarico
L’attività prevede la copertura integrale delle fasi progetto sia in Italia che in Palestina (in collaborazione con lo staff del Sindaco di Betlemme) con copertura dei media locali e nazionali e con la realizzazione di un filmato finale e di un e-book.
Tra le attività previste vi sono:
* Organizzazione delle conferenze stampa di presentazione del progetto (in collaborazione con l’ufficio stampa del Comune di Pavia) che saranno due:
● la prima presso il Comune di Pavia rivolta ai media locali;
● la seconda presso ANCI Lombardia rivolta ai media nazionali;
- interviste, filmati ecc. dei partner di progetto;
- comunicazione su “Strategie Amministrative” e sui social media (in raccordo con i social media e i portali web dei partner).
* Copertura stampa e comunicazione per missione di start up del progetto a Betlemme:
- interviste, filmati ecc. delle attività;
- redazionale su “Strategie Amministrative” e sui social media (in raccordo con i social media e i portali web dei partner).
* Copertura stampa e comunicazione per lavori di rilievo del centro storico di Betlemme:
- interviste, filmati ecc. delle attività;
- redazionale su “Strategie Amministrative” e sui social media (in raccordo con i social media e i portali web dei partner).
* Copertura stampa e comunicazione per elaborazione mappe tematiche presso Università degli Studi di Pavia:
- interviste, filmati ecc. delle attività;
- redazionale su “Strategie Amministrative” e sui social media (in raccordo con i social media e i portali web dei partner).
* Copertura stampa e comunicazione per implementazione rete interistituzionale: - interviste, filmati ecc. delle attività;
- redazionale su “Strategie Amministrative” e sui social media (in raccordo con i social media e i portali web dei partner).
* Copertura stampa e comunicazione per convegno conclusivo a Betlemme:
- interviste, filmati ecc. delle attività;
- redazionale su “Strategie Amministrative” e sui social media (in raccordo con i social media e i portali web dei partner).
L’addetto stampa viene coinvolto in tutte le attività di comunicazione e redazione, inerenti il progetto e non descritte.

2 - Durata dell’incarico
La durata dell’incarico è di tre anni.
Alla scadenza del succitato periodo, l’incarico professionale conferito si intende automaticamente risolto.

3 - Natura dell'incarico
L’affidamento dell’incarico sarà formalizzato mediante la stipula di un disciplinare d’incarico a P.IVA; nel contratto saranno specificati tutti gli aspetti riguardanti la natura e il contenuto dell'incarico stesso. L’incarico è destinato a realizzare quanto descritto a titolo esemplificativo e non esaustivo alla voce “Descrizione delle Professionalità” (Allegato n. 1) del presente Avviso e sarà coordinato dal Responsabile del progetto di ANCI Lombardia. È comunque richiesta una presenza, da definire, presso gli uffici di ANCI Lombardia oltre a ulteriori presenze agli eventi e riunioni programmate dal progetto e dal responsabile coordinatore.

4 - Obblighi a carico dell’addetto stampa
L’addetto stampa si impegna contrattualmente a:
- rimanere estraneo a questioni politiche, etniche, religiose aventi carattere interno al suddetto territorio e ad astenersi da qualsiasi manifestazione suscettibile di nuocere alle buone relazioni tra l’Italia e l’area in questione;
- rispettare nell’iniziativa la normativa in vigore, il codice deontologico di categoria, nonchè le misure di sicurezza impartite dalla Rappresentanza diplomatica competente per territorio;

5 - Compenso
L’offerta economica per il servizio non dovrà superare complessivamente € 10.000 (diecimila) al lordo di oneri fiscali, oneri previdenziali e oneri riflessi.
Rimangono esclusi dal compenso i rimborsi delle spese di viaggio, alloggio e pasti che verranno corrisposti dietro nota spese previamente autorizzata.
L’offerta economica presentata sul sistema di intermediazione telematica di Regione Lombardia Sintel dovrà essere indicata al netto di tutti gli oneri.

6 - Soggetti ammessi a partecipare
Sono ammessi a partecipare, purché in possesso dei requisiti di cui al successivo punto 5. –“Requisiti di partecipazione”, i soggetti di cui all’art. 45 e seguenti del D.Lgs. 50/2016, nonché i concorrenti con sede in altri Stati alle condizioni di cui all’art. 49 del medesimo decreto.
Gli operatori economici, non persone fisiche, che intendono partecipare alla selezione devono indicare il nominativo della persona fisica incaricata di fornire la prestazione oggetto del presente avviso e presentare il relativo curriculum formativo e professionale, debitamente sottoscritto.
Si procederà ad esclusione qualora, in un qualunque momento della procedura, si accerti che un operatore economico si trovi, a causa di atti compiuti o omessi prima o nel corso della procedura, in una delle situazioni di cui ai commi 1,2, 4 e 5 dell’art. 80 del D.Lgs. 50/2016.

7 - Requisiti richiesti
L’operatore economico che intende partecipare alla presente indagine di mercato dovrà possedere i seguenti requisiti alla data di presentazione della domanda di partecipazione, pena l’esclusione:
1- insussistenza dei motivi di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50/2016. La precedente dichiarazione dovrà essere effettuata sia dall’operatore economico persona giuridica, sia dalla persona fisica incaricata ove non coincidenti;
2- sede legale e/o cittadinanza italiana, oppure in uno degli Stati membri dell’Unione Europea, o in uno degli Stati firmatari degli Accordi di cui all’art. 49 del del D.Lgs. 50/2016
3- competenze e requisiti specifici individuati nell’Allegato n.1 del presente Avviso;
4- esperienza lavorativa qualificata e documentabile, come richiesta dall’Allegato n. 1 del presente Avviso;
5- buona capacità nell’utilizzo degli strumenti tecnologici e dei principali software di produttività d’ufficio;
6- buona conoscenza della lingua inglese.

6 - Presentazione della domanda
L’operatore economico che intende partecipare alla presente indagine di mercato deve presentare ad ANCI Lombardia la propria offerta tramite la piattaforma telematica Sintel. Non saranno ammesse domande pervenute con altre modalità.
L’offerta deve contenere, a pena di esclusione:
1. la dichiarazione di insussistenza dei motivi di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50/2016,
sia dell’operatore economico, sia della persona fisica incaricata ove non coincidenti; 2. il curriculum vitae in formato europeo dell’incaricato, datato, sottoscritto e redatto sotto forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, con autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003, con allegata fotocopia di un valido documento di identità; In curriculum vitae dovrà attestare il possesso dei requisiti di cui al precedente punto n.5;
3. L’offerta economica.
Il curriculum e le offerte, rispondenti alla presente richiesta devono pervenire entro e non oltre le ore 14 dello 18.06.2018 tramite piattaforma telematica Sintel.

7 - Modalità di svolgimento della procedura
L’operatore economico prescelto per ciascun servizio ad esito della presente indagine di mercato riceverà da ANCI Lombardia una personale richiesta di offerta sul sistema di intermediazione telematica di Regione Lombardia Sintel e dovrà necessariamente inserire l’offerta selezionata, nei termini indicati, per consentire che venga formalizzato l’affidamento del servizio.
ANCI Lombardia si riserva la facoltà di procedere all’assegnazione della fornitura del servizio anche nel caso in cui dovesse ricevere una sola offerta, qualora ritenga la stessa congrua rispetto alle esigenze dell’Associazione e ai prezzi di mercato e si riserva altresì la facoltà, a proprio insindacabile giudizio, di non affidare l’incarico senza che per questo gli offerenti possano avere titolo a risarcimento o rimborsi spesa.

8 - Modalità di pagamento
La liquidazione delle fatture emesse, per l’espletamento dei servizi offerti, è subordinata alla loro esplicita accettazione ed alla verifica, da parte di ANCI Lombardia, della regolarità contributiva e solo qualora sia corredata dalla documentazione richiesta dalle Linee Guida del POR FSE di Regione Lombardia.
I pagamenti saranno effettuati a mezzo di bonifico bancario al conto corrente dedicato e preventivamente indicato dall’affidatario del servizio ad ANCI Lombardia, ai fini della tracciabilità dei flussi finanziari.

9- Proprietà intellettuale
Tutti i documenti prodotti dal candidato prescelto nello svolgimento del servizio saranno di proprietà di ANCI Lombardia che potrà disporne pienamente e liberamente, anche a mezzo di pubblicazioni Internet, fermo restando il diritto di autore a tutela della proprietà intellettuale.
L'incaricato è tenuto a mantenere segrete tutte le informazioni e i dati di cui venga a conoscenza nel corso della prestazione.

10 - Informativa ai sensi dell’art. 13 d.lgs. 196/2003
Il trattamento dei dati raccolti viene effettuato con strumenti manuali, informatici o telematici, esclusivamente per fini istituzionali e precisamente in funzione e per i fini della presente procedura. La firma in calce al curriculum varrà anche quale autorizzazione al trattamento dei dati personali limitatamente e ai fini della presente procedura.
Titolare del trattamento è il Segretario Generale Vicario di ANCI Lombardia Rinaldo Mario Redaelli.

11 - Richiesta di chiarimenti
Eventuali richieste di informazione e di chiarimenti sul presente avviso di indagine di mercato dovranno essere presentate esclusivamente sul portale Sintel, utilizzando la procedura “Comunicazioni e procedura”.

ANCI Lombardia © 2018  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961