Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
NOTIZIE

LAVORA CON NOI

Avviso pubblico per affidamento servizi Ufficio stampa - Comunicazione - Monitoraggio progetto Servizi Europei di Area Vasta

17 Maggio 2018

I curricula e le offerte, rispondenti alla presente richiesta, con tutte le specifiche ritenute opportune, devono pervenire entro e non oltre le ore 14 dello 04.06.2018 tramite piattaforma telematica Sintel

AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATO ALL’AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI:
1.1 UFFICIO STAMPA,
1.2 COMUNICAZIONE, STRATEGIE E STRUMENTI DI COMUNICAZIONE;
1.3 MONITORAGGIO E VALUTAZIONE PROGETTI EUROPEI;
NELL’AMBITO DEL PROGETTO SERVIZI EUROPA DI AREA VASTA (SEAV) FINANZIATO NELL’AMBITO DEL POR FSE 2014-2020 ASSE IV – Azione 11.3.3 – CUP: E89H18000360009


Gli operatori che intendono partecipare alla presente indagine di mercato devono registrarsi sul portale di intermediazione telematica di Regione Lombardia Sintel (presente all’indirizzo internet www.sintel.regione.lombardia.it) e inviare sul portale la documentazione richiesta. Per maggiori informazioni circa la registrazione su Sintel e le modalità operative di risposta alla presente indagine di mercato (ID 97149714) è possibile contattare il numero verde 800.116.738. Si riporta il contenuto dell’avviso di indagine di mercato pubblicato sul portale Sintel.

Premesso
- che ANCI Lombardia ha sottoscritto in data 13/02/18 quale ente capofila il progetto “Servizi Europa di Area Vasta (di seguito SEAV) approvato con D.G.R. Regione Lombardia n. 7682 del 12 gennaio 2018;
- che il progetto SEAV individua ANCI Lombardia come coordinatore beneficiario del progetto e Regione Lombardia e Provincia di Brescia come partner in cooperazione istituzionale;
- che, ANCI Lombardia, al fine di realizzare il citato progetto, deve rafforzare ed integrare il personale interno per dotarlo di specifiche competenze in relazione al progetto stesso;
- che, pertanto, si rende necessario provvedere alla selezione di n. 3 esperti così individuati:
* n. 1 “Addetto stampa”;
* n. 1 “Specialista in comunicazione, strategie e strumenti di comunicazione”;
* n. 1 “Esperto di monitoraggio e valutazione di progetti europei”

TUTTO QUANTO PREMESSO
Rende noto
che intende procedere all’affidamento, ai sensi dell’art. 36, co. 2, lett. a) del D.Lgs. n.50/2016, dei servizi di “Ufficio stampa”, “Comunicazione, strategie e strumenti di comunicazione” e “Monitoraggio e valutazione di progetti europei” nell’ambito del progetto SEAV, previa indagine di mercato espletata con il presente avviso.

Oggetto dell'incarico
Gli incarichi sono distinti da 3 diversi “codici candidature” corrispondenti ad altrettanti profili professionali, le cui caratteristiche e attività da svolgere sono indicati nell’Allegato n. 1 del presente Avviso:
- Codice 1.1 – ADDETTO STAMPA;
- Codice 1.2 – SPECIALISTA IN COMUNICAZIONE, STRATEGIE E STRUMENTI DI COMUNICAZIONE;
- Codice 1.3 – ESPERTO DI MONITORAGGIO E VALUTAZIONE DI PROGETTI EUROPEI.
È possibile candidarsi esclusivamente per una sola posizione del presente Avviso, scegliendo un solo codice descritto nel citato Allegato n. 1. Non è possibile, altresì, candidarsi anche ad altre posizioni attualmente aperte per il progetto SEAV anche con forme contrattuali differenti da incarico a partita IVA (es. contratti di lavoro a tempo determinato).
A chiarimento del presente Avviso è anche disponibile la seguente documentazione: Sintesi del Progetto SEAV (Allegato n.2).

Natura dell'incarico
L’affidamento dell’incarico sarà formalizzato mediante la stipula di un disciplinare d’incarico a P.IVA; nel contratto saranno specificati tutti gli aspetti riguardanti la natura e il contenuto dell'incarico stesso. L’incarico è destinato a realizzare quanto descritto a titolo esemplificativo e non esaustivo alla voce “Descrizione delle Professionalità” (Allegato n. 1) del presente Avviso e sarà coordinato dal Responsabile del progetto SEAV di ANCI Lombardia. È comunque richiesta una presenza, da definire, presso gli uffici di ANCI Lombardia oltre a ulteriori presenze agli eventi e riunioni programmate dal progetto e dal responsabile coordinatore.

Soggetti ammessi a partecipare
Sono ammessi a partecipare, purché in possesso dei requisiti di cui al successivo punto “Requisiti di partecipazione”, i soggetti di cui all’art. 45 e seguenti del D.Lgs. 50/2016, nonché i concorrenti con sede in altri Stati alle condizioni di cui all’art. 49 del medesimo decreto.
Gli operatori economici, non persone fisiche, che intendono partecipare alla selezione devono indicare il nominativo della persona fisica incaricata di fornire la prestazione oggetto del presente avviso e presentare il relativo curriculum formativo e professionale, debitamente sottoscritto.
Si procederà ad esclusione qualora, in un qualunque momento della procedura, si accerti che un operatore economico si trovi, a causa di atti compiuti o omessi prima o nel corso della procedura, in una delle situazioni di cui ai commi 1,2, 4 e 5 dell’art. 80 del D.Lgs. 50/2016.

Requisiti richiesti
Tutti i requisiti previsti per l'ammissione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda di partecipazione.
L’operatore economico che intende partecipare alla presente indagine di mercato dovrà presentare la propria candidatura inviando ad ANCI Lombardia, nell’ambito della presente indagine di mercato e tramite piattaforma telematica Sintel:
1. dichiarazione di insussistenza di motivi di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50/2016;
2. il curriculum vitae dell’incaricato, in formato europeo, dettagliato, datato e sottoscritto, redatto ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, con autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003, dichiarazione di insussistenza di motivi di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50/2016, con allegata fotocopia di un valido documento di identità, che attesti il possesso dei requisiti:
a. cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
b. le competenze e i requisiti specifici individuati nell’Allegato n. 1 del presente Avviso – Descrizione delle professionalità, relative al codice di candidatura prescelto;
c. esperienza lavorativa qualificata e documentabile, come richiesta dall’Allegato n. 1 del presente Avviso;
d. buona capacità nell’utilizzo degli strumenti tecnologici e dei principali software di produttività d’ufficio;
e. ottima conoscenza della lingua inglese.
3. L’offerta economica.
I curricula e le offerte, rispondenti alla presente richiesta, con tutte le specifiche ritenute opportune, devono pervenire entro e non oltre le ore 14 dello 04.06.2018 tramite piattaforma telematica Sintel.
Non saranno ammesse domande pervenute con altre modalità.

Durata dell'incarico
La durata dell’incarico è prevista nell’Allegato n. 1 del presente Avviso a seconda del profilo prescelto.
Alla scadenza del succitato periodo, l’incarico professionale conferito si intende automaticamente risolto.

Compenso
L’offerta economica per la fornitura del servizio non dovrà superare gli importi previsti nell’Allegato n. 1 del presente Avviso a seconda del profilo prescelto al lordo di oneri fiscali, oneri previdenziali e oneri riflessi.
L’offerta economica presentata sul sistema di intermediazione telematica di Regione Lombardia Sintel dovrà essere indicata al netto di tutti gli oneri.
Verrà corrisposto un rimborso spese di viaggio per le eventuali attività nel territorio italiano solo se espressamente autorizzate dal coordinatore del progetto di ANCI Lombardia o da un suo delegato.

Modalità di pagamento
La liquidazione delle fatture emesse, per l’espletamento dei servizi offerti, è subordinata alla loro esplicita accettazione ed alla verifica, da parte di ANCI Lombardia, della regolarità contributiva e solo qualora sia corredata dalla documentazione richiesta dalle Linee Guida del POR FSE di Regione Lombardia.

Proprietà intellettuale
Tutti i documenti prodotti dal candidato prescelto nello svolgimento del servizio saranno di proprietà di ANCI Lombardia che potrà disporne pienamente e liberamente, anche a mezzo di pubblicazioni Internet, fermo restando il diritto di autore a tutela della proprietà intellettuale.
L'incaricato è tenuto a mantenere segrete tutte le informazioni e i dati di cui venga a conoscenza nel corso della prestazione.

Modalità di svolgimento della procedura
L’operatore economico prescelto per ciascun servizio ad esito della presente indagine di mercato riceverà da ANCI Lombardia una personale richiesta di offerta sul sistema di intermediazione telematica di Regione Lombardia Sintel e dovrà necessariamente inserire l’offerta selezionata, nei termini indicati, per consentire che venga formalizzato l’affidamento del servizio.

Modalità di selezione
L’esame delle offerte sarà effettuato da una commissione appositamente costituita, che valuterà i curricula pervenuti, al fine di accertare il possesso della comprovata esperienza pluriennale e specifica professionalità citati alla voce del presente avviso “Requisiti richiesti” e l’offerta economica. Successivamente, eventualmente, sarà svolto un colloquio di approfondimento con i candidati in possesso dei requisiti richiesti per ciascun profilo.
La valutazione operata dalla commissione non darà luogo ad alcuna graduatoria.
ANCI Lombardia si riserva la facoltà di procedere all’assegnazione della fornitura del servizio anche nel caso in cui dovesse ricevere una sola offerta, qualora ritenga la stessa congrua rispetto alle esigenze dell’Associazione e ai prezzi di mercato e si riserva altresì la facoltà, a proprio insindacabile giudizio, di non affidare l’incarico senza che per questo gli offerenti possano avere titolo a risarcimento o rimborsi spesa.

Informativa ai sensi dell’art. 13 d.lgs. 196/2003
Il trattamento dei dati raccolti viene effettuato con strumenti manuali, informatici o telematici, esclusivamente per fini istituzionali e precisamente in funzione e per i fini della presente procedura. La firma in calce al curriculum varrà anche quale autorizzazione al trattamento dei dati personali limitatamente e ai fini della presente procedura.
Titolare del trattamento è il Segretario Generale di ANCI Lombardia Pier Attilio Superti.

Richiesta di chiarimenti
Eventuali richieste di informazione e di chiarimenti sul presente avviso di indagine di mercato dovranno essere presentate esclusivamente sul portale Sintel, utilizzando la procedura “Comunicazioni e procedura”.

Responsabile del Procedimento
Il Responsabile del Procedimento, ai sensi dell’art. 31 del D.Lgs. 50/2016, è il Dott. Pier Attilio Superti.

ANCI Lombardia © 2018  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961