Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
NOTIZIE

Legge 31 - Consumo di suolo

Consiglio di Stato sospende sentenza TAR su PGT Brescia - Scanagatti: "necessità approvare modifiche proposte da Anci Lombardia"

27 Aprile 2017

La decisione del Consiglio di Stato rimanda al 5 ottobre la sentenza nel merito

Il Consiglio di Stato ha accolto la richiesta di sospensiva della sentenza del TAR della Lombardia che obbligava il Comune di Brescia a ripristinare i diritti edificatori dopo aver approvato un PGT che prevede la riduzione del consumo di suolo. 

La decisione del Consiglio di Stato, che rimanda al 5 ottobre la sentenza nel merito, è scaturita dopo che l'Amministrazione Bresciana, supportata ad adiuvandum da Anci Lombardia,  si era rivolta all'organismo a seguito del ricorso presentato contro il PGT comunale, ritenuto illegittimo poichè approvato sula base della normativa transitoria relativa alla Legge regionale 31 sul consumo di suolo.
La presa di posizione del Consiglio di Stato è motivata dalla considerazione che, in attesa della decisione nel merito della questione, si deve evitare l'avvio di una situazione irreversibile che può pregiudicare la scelta del Comune.

Il Presidente di Anci Lombardia Roberto Scanagatti, evidenzia come "restando in attesa della sentenza di ottobre, che speriamo possa confermare la legittimità del PGT bresciano, la decisione del Consiglio di Stato rappresenta, per ora, una battuta d'arresto del blocco delle misure previste dal Comune. Si conferma la necessità di approvare le modifiche proposte da Anci Lombardia alla legge regionale 31 per permettere concretamente ai Comuni di programmare il territorio riducendo il consumo di suolo". 

ANCI Lombardia © 2017  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961