Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
CIRCOLARI

Circolare n. 222/18

Finanziamenti regionali per impiantistica sportiva

31 Luglio 2018

Circolare n. 222/18

TEMI: SPORT

Milano, 31 luglio 2018
Prot. n. 2617/18
Circolare n. 222/18                
Al sig. SINDACO
Al sig. ASSESSORE allo Sport
Al sig. ASSESSORE ai Lavori Pubblici
Al sig. RESPONSABILE Ufficio Sport
Al sig. RESPONSABILE Ufficio Tecnico
Comuni della Lombardia
LORO SEDI

Oggetto: Finanziamenti regionali per impiantistica sportiva

Facendo seguito a quanto anticipato durante il convegno organizzato da ANCI Lombardia lo scorso 9 luglio, sul sito di Regione Lombardia è stato pubblicato il Decreto n. 11034 del 26 luglio 2018 avente per oggetto “Bando 2018 per l’assegnazione di contributi regionali a fondo perduto in conto capitale per la realizzazione o riqualificazione sul territorio lombardo di impianti sportivi di proprietà pubblica”.
Il bando è finalizzato a garantire l’utilizzo pieno e in sicurezza degli impianti sportivi a tutti i cittadini, garantendone l’accessibilità, incrementandone la fruibilità, migliorandone la sostenibilità gestionale, qualificando l’offerta dei servizi per gli utenti, anche attraverso la realizzazione di spazi aggiuntivi che favoriscano abbinamenti tra pratica motoria e sportiva e la valorizzazione di risorse naturali e ambientali collegate all’impianto sportivo.
Le domande potranno essere presentate da Comuni, Unioni di Comuni, Comunità montane, Città Metropolitana e Province che, alla data di presentazione dell’istanza di contributo, siano proprietari di impianti sportivi di uso pubblico o titolari di diritto di superficie o proprietari dell’area di realizzazione dell’intervento oggetto della domanda, in caso di interventi di nuova realizzazione.
Per impianti sportivi “di uso pubblico” si intendono le strutture sportive che possono essere utilizzate da tutti i cittadini indistintamente per la pratica di discipline sportive, previo pagamento, se previsto, della tariffa di utilizzo.
Le risorse disponibili ammontano a € 8.000.000,00, eventualmente implementabili sino a € 15.000.000,00 nel corso del triennio, in caso di disponibilità di bilancio.
Il contributo regionale è a fondo perduto e in conto capitale.

L’agevolazione finanziaria è determinata:
- nel rispetto dei massimali previsti dal regime di aiuto applicabile:
a. In esenzione (art. 9 Reg. UE n. 651/2014 – Linea di finanziamento 1;
b. Interventi di rilevanza locale – Linea di finanziamento 2.
- nella misura del 50% delle spese ammissibili, finalizzate all’esecuzione dei lavori, comprensive di spese tecniche, arredi e attrezzature sportive di stretta pertinenza dell’impianto;
- nel limite della soglia massima di contributo concedibile di € 150.000,00 e minima di € 50.000,00. 

Il bando è di tipo valutativo, con graduatoria finale. Per l’istruttoria tecnica della domanda sarà istituito un apposito Nucleo di valutazione, previa istruttoria per l’ammissibilità formale, a cura dell’Ufficio regionale competente.
La dotazione finanziaria sarà ripartita tra le 11 Province lombarde e la Città Metropolitana di Milano con quote proporzionali, calcolate in base ai dati ISTAT della popolazione ivi residente alla data del 1° gennaio 2017.
La domanda di partecipazione al bando dovrà essere presentata dal soggetto richiedente, o suo delegato, obbligatoriamente in forma telematica, per mezzo del Sistema Informativo SiAge disponibile all’indirizzo www.siage@regione.lombardia.it.
La documentazione da allegare è quella indicata dal Bando alla Lettera C).
Saranno istruite unicamente le domande che perverranno a partire dalle ore 10.00 del 17 settembre 2018 sino alle ore 12.00 del 19 ottobre 2018.
Per l’assistenza tecnica sull’utilizzo del servizio on line della piattaforma SiAge:
- scrivere a siage@rgione.lombardia.it;
- contattare il numero verde 800.131.151, attivo dal lunedì al sabato, dalle ore 10.00 alle ore 20.00 (escluso festivi).
Per ulteriori informazioni, contattare la Direzione Regionale Sport e Giovani – Unità Organizzativa Impianti Sportivi e Infrastrutture e professioni sportive della montagna, nelle persone di: 
- Grazia Guizzetti 02.67654942
- Massimiliana Marazzini 02.67654889 dal lunedì al venerdì, ore 9.30-12.30
- Ermete Vezzosi 02.67656244
Mail: impianti_sportivi@regione.lombardia.it.

Cordiali saluti
Dania  Perego Presidente Dipartimento Cultura di Anci Lombardia

ANCI Lombardia © 2018  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961