Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
CIRCOLARI

Circolare n. 274 /18

Misure di Welfare Abitativo – Trasmissione Documentazione

8 Ottobre 2018

Circolare n. 274 /18

Milano, 8 ottobre 2018 
Prot. n. 2894/18
Circolare n. 274 /18
Al sig. SINDACO
Al sig. ASSESSORE alle Politiche abitative
Al sig. ASSESSORE alle Politiche sociali
Al sig. RESPONSABILE Ufficio Casa
Al sig. RESPONSABILE Ufficio Welfare
Comuni della Lombardia

Oggetto: Misure di Welfare Abitativo – Trasmissione Documentazione

Gentilissimi,
Vi trasmettiamo in allegato le Deliberazioni della Giunta Regionale relative alle Misure di Welfare Abitativo 2018.
A tale proposito, durante lo scorso mese di settembre, ANCI Lombardia ha avuto modo di entrare nel merito di tali Misure con la Regione. A fronte di ciò e grazie alla collaborazione con i Comuni, ANCI Lombardia ha avanzato all’Assessorato Regionale Politiche Sociali, Abitative e Disabilità  alcune proposte ed osservazioni, che Vi riassumiamo:

- Misura per la Morosità Incolpevole 2018: si tratta della Misura che più delle altre presenta criticità, per la presenza di criteri fissati in sede ministeriale, che sono risultati essere molto stringenti per i Comuni. Negli anni si è infatti generata la paradossale situazione che ha visto molti enti locali assegnatari di risorse che di fatto non sono poi riusciti ad utilizzare. Il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 31 maggio 2018 ha assegnato a Regione Lombardia ulteriori € 9.293.704,62. E’ stata avanzata alla Regione la richiesta formulata dai comuni di affiancare il dato economico delle risorse non spese ad una verifica delle motivazioni che generano le difficoltà ad avviare interventi a valere su questa specifica misura. Tale valutazione qualitativa permetterebbe di approfondire se la decisione regionale di non inserire nei riparti delle risorse gli enti che non abbiano utilizzato le risorse assegnate nelle annualità precedenti, o che le abbiano utilizzate solo in minima parte, possa essere funzionale o meno ad una realizzazione efficace della misura; ANCI Lombardia ha inoltre avanzato la necessità di approfondimento relativamente al campo di applicazione dei commi 21 e 22 dell’art 1 della Legge 27 dicembre 2017, n. 205.

- Rispetto alle “Misure per il contrasto all’emergenza abitativa ed il mantenimento dell’alloggio in locazione”, per quanto riguarda la Misura 3 - Sostenere nuclei familiari proprietari di alloggio all’asta a causa di pignoramento per mancato pagamento delle rate di mutuo, è stata avanzata la proposta di estendere tale misura anche a sostegno di coloro che sono sottoposti a pignoramento per il mancato pagamento delle spese condominiali. 

- Un’ultima proposta, prevedeva di inserire un intervento in aggiunta a quelli previsti a sostegno delle locazioni stipulate con canone concordato

- Un altro tema importante, che è stato oggetto di approfondimento e condivisione è quello relativo alla necessità di concordare una strategia tra i Comuni e la Regione per una maggiore sensibilizzazione e coinvolgimento dei proprietari di immobili (libero mercato) nella collaborazione con i comuni per la realizzazione delle misure di Welfare Abitativo. Un particolare riferimento è stato inoltre fatto rispetto alla collaborazione tra Comuni e ALER, sottolineando come tale sinergia sia nodale e fondamentale per la realizzazione dell’intero sistema dei Servizi Abitativi. Di fondamentale importanza, su questo versante, l’impegno della Regione per avviare proficue interlocuzioni. 

Cordiali saluti.
Siria Trezzi
Vice Presidente ANCI Lombardia

ANCI Lombardia © 2018  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961