Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
CIRCOLARI

Circolare n. 268/18

Limitazione temporanea alla circolazione dei veicoli inquinanti

2 Ottobre 2018

Circolare n. 268/18

Milano, 2 ottobre 2018
Prot. n. 2860/18
Circolare n. 268/18
Ai Signori Sindaci
Agli Assessori ai trasporti
Agli uffici competenti
dei Comuni lombardi
Agli Organi di Anci Lombardia

Oggetto: Limitazione temporanea alla circolazione dei veicoli inquinanti

Gentilissimi, 
come già comunicato da Regione Lombardia direttamente ai Comuni interessati, ricordiamo che a partire dall’1 ottobre sono in vigore le nuove norme in merito alla circolazione stradale dei veicoli inquinanti, che impongono limitazioni differenziate a seconda della appartenenza dei Comuni alla zona attribuita dal piano di zonizzazione e dal numero di abitanti. 
Regione Lombardia ha provveduto a trasmettere ai Comuni interessati l’informativa in merito alla corretta segnaletica stradale da esporre in corrispondenza di ogni segnale di “inizio centro abitato” – allegata alla presente circolare -, al fine di una uniforme predisposizione della segnaletica comunale su tutto il territorio regionale e per garantire l’opponibilità delle limitazioni della circolazione all’intera rete strade ricedente nel territorio comunale con l’esclusione delle autostrade, delle strade di interesse regionale R1 (individuate ai sensi della d.G.R. n. 19709) e dei tratti derogati di attraversamento e collegamento con i servizi del trasporto pubblico.
Ricordiamo che comunque sono in essere una serie di casistiche che determinano l’esclusione di tali limiti, tra le quali segnaliamo l’utilizzo del mezzo oggetto di limitazione da parte di almeno tre persone a bordo (car pooling).
Nella consapevolezza che i provvedimenti in oggetto daranno un significativo contributo alla riduzione delle emissioni nocive, e in attesa di provvedimenti  non solo regionali che possano incentivare la sostituzione dei veicoli maggiormente inquinanti, invitiamo le Amministrazioni interessate dai divieti a informare nel modo che ritengono più opportuno la popolazione coinvolta dalle norme restrittive.

Cordiali saluti
Rinaldo Redaelli
Segretario Generale Anci Lombardia

ANCI Lombardia © 2018  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961