Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
NOTIZIE

BILANCIO SOCIALE

Emergenza sisma Centro Italia: il supporto di ANCI Lombardia ai Comuni colpiti

1 Settembre 2017

La missione di ANCI Lombardia a supporto dei Comuni colpiti dal sisma

TEMI: SICUREZZA

La missione di ANCI Lombardia a supporto dei Comuni colpiti dal sisma

Risultati
 

 176 volontari tra personale amministrativo e tecnico, Polizia Locale e altre professionalità inviati dai Comuni lombardi nelle zone terremotate nell'ambito della Missione di ANCI Lombardia

 Tra 8 e 10 operatori inviati ogni settimana ad Accumoli con il coordinamento di ANCI Lombardia

 10 missioni di monitoraggio delle attività organizzate tra settembre e novembre 2016

 

A seguito del sisma che ha colpito il Centro Italia nel 2016, ANCI Lombardia si è mobilitata attivando una serie di azioni di supporto operativo e tecnico-amministrativo per i Comuni colpiti, occupandosi in particolare di Accumoli e in parte di Arquata del Tasso, con l’obiettivo di aiutare gli amministratori locali e la popolazione a riprendere il prima possibile a operare nei diversi settori.

Concretamente, grazie al personale messo a disposizione da diversi comuni lombardi e dalla Provincia di Monza e Brianza, ANCI Lombardia ha potuto inviare settimanalmente ad Accumoli squadre di tecnici, amministrativi e pattuglie di agenti di Polizia Locale, per aiutare il Comune a ripristinare le sue attività amministrative.

Il coordinamento delle operazioni – che ha visto come Capo Missione il Vice Segretario Generale di ANCI Lombardia Rinaldo Redaelli - ha richiesto un intenso sforzo, soprattutto nella gestione della logistica. I risultati ottenuti sono stati possibili solo grazie  alla disponibilità e generosità dei Sindaci e dei responsabili dei Comuni coinvolti. La missione si è conclusa ad aprile 2017.

Per non disperdere il capitale umano e tecnico mobilitato in questi mesi – e visto che attualmente non esiste una “task force” in grado di sostituire le risorse tecniche di un Comune colpito da un’emergenza - ANCI Lombardia sta valutando la possibilità di costruire un database di personale comunale volontario da mobilitare in caso di necessità. Il Dipartimento Sicurezza e protezione Civile sta inoltre elaborando una serie di proposte operative da sottoporre a regione Lombardia.

ANCI Lombardia © 2018  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961