Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
NOTIZIE

BILANCIO SOCIALE

Alunni disabili: nuove responsabilità e compiti per i Comuni

1 Settembre 2017

Il servizio di assistenza educativa e trasporto scolastico nelle scuole secondarie di II grado

Il servizio di assistenza educativa e trasporto scolastico nelle scuole secondarie di II grado

Risultati
 

Organizzato da ANCI Lombardia un seminario per i Comuni, con la partecipazione dei rappresentanti della Regione

Richiesto e ottenuto l’avvio di un tavolo permanente di monitoraggio dei servizi, con la partecipazione di tutti i soggetti coinvolti

 

In base alle recenti disposizioni adottate da Regione Lombardia, a partire dall’anno scolastico 2017/18 i Comuni non si occuperanno più solo dei servizi per gli alunni della cosiddetta “scuola dell’obbligo”, ma svolgeranno il servizio di assistenza educativa e trasporto scolastico anche per gli alunni con disabilità che frequentano le Scuole secondarie di II grado e i Corsi di Formazione Professionale.

ANCI Lombardia, nel corso del confronto con Regione, ha chiesto e ottenuto che sia chiaro il ruolo della Regione e che ai Comuni venga assegnato lo svolgimento dei servizi.

Vista l’insufficienza delle risorse statali stanziate in bilancio, la Regione ha garantito – sempre in linea con le richieste di ANCI Lombardia - la copertura finanziaria delle spese. Nonostante la competenza sia infatti in capo alla Regione stessa (come previsto dalla Legge n. 208/15), i Comuni dovranno necessariamente mettere in campo risorse proprie per programmare e gestire il servizio.

A giugno 2017 sono state approvate le Linee guida regionali per lo svolgimento dei servizi – sulle quali ANCI Lombardia ha elaborato le sue osservazioni – con i seguenti obiettivi:

  • -Prevedere parametri omogenei per garantire uniformità di trattamento agli alunni disabili in tutti i territori della Lombardia.

  • -Individuare i criteri per i rimborsi ai Comuni per le spese sostenute per l’assistenza educativa e il trasporto scolastico;

  • -Quantificare il fabbisogno e monitorare i servizi durante l’anno scolastico 2017/18, per avere dati ed elementi utili ad assicurare equità e qualità dei servizi nel momento in cui, nel 2019, entrerà in vigore il Decreto Legislativo n. 66 di aprile 2017, relativo all’inclusione scolastica degli alunni con disabilità.

ANCI Lombardia © 2018  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961